Fattibilità monitoraggio per impianto FV 98,28 kWp trifase

Discussioni relative all'hardware necessario per il monitoraggio
CrasHBoneS
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/10/2019, 14:00

Fattibilità monitoraggio per impianto FV 98,28 kWp trifase

Messaggioda CrasHBoneS » 03/10/2019, 9:03

Ciao a tutti,
sul tetto dell'azienda è presente l'impianto fotovoltaico così' composto:

impianto fotovoltaico da 98,28 kWp
-n° 364 moduli BISOL PROJECT BMU 270Wp
-n° 4 inverter SMA

1)SMA Sunny Tripower 25000TL
Stringa 1 - 2 - 3 = 20 moduli ognuna
Stringa 4 - 5 = 22 moduli ognuna

2)SMA Sunny Tripower 20000TL
Stringa 6 - 7 - 8 = 19 moduli ognuna
Stringa 9= 21 moduli

3)SMA Sunny Tripower 25000TL
come SMA 1

4)SMA Sunny Tripower 20000TL
come SMA 2

Ad oggi controllo SOLO la produzione attraverso il portale SunnyPortal via WEB e SunnyExplorer via PC poichè i 4 inverter sono collegati in rete, non so in tempo reale quanto immetto e ne quanto auto-consumo.

Gli inverter SMA sono dotati di interfaccia di comunicazione ethernet WEBCONNECT/SPEEDWIRE su cui può essere abilitato il protocollo di comunicazione MODBUS TCP/IP
In alternativa l'inverter può essere dotato di Scheda di comunicazione Piggy Back RS485 [cosa che preferirei evitare]

Le falde sono a 2 a 2 simmetriche, ed è stata favorita la falda con migliore esposizione.

Immagine

Il sistema dovrà principalmente occuparsi di "misurazione" dei consumi energetici aziendali ed analisi delle prestazioni dell'impianto FV
-misura produzione inverter SMA [SBFspot?????]
oggi nel quadro generale FV è installato IME NEMO D4-b solo che non ha uscita RS485, quindi ci sono già 3 TA installati 250A/5A
tale sistema di misurazione restituisce l'energia prodotta totale e non quella singola di ogni inverter
-misura energia immessa e auto-consumata [con un energy monitor bidirezionale con uscita RS485? Contatore di energia trifase SDM630MCT 5A Modbus Certificato MID SKU:HWPESTS634]
oggi nel quadro generale è installato un vecchio CONTREL EMM-D4e NON bidirezionale e non ha uscita RS485, quindi ci sono già 3 TA installati 1000A/5A
-analisi economica NON RICHIESTA
-logiche di funzionamento domotiche NON RICHIESTE

[OPZIONALE perchè non so se i sensori sotto indicati posso essere "gestiti" dal raspberry]
Come accessori per il miglioramento dell'analisi dell'impianto visto che ha doppio orientamento avevo pensato
-n° 2 sens. radiazione solare
-n° 2 sens. temp. modulo fotovoltaico

Immagine

CONSIDERAZIONI VARIE:
-- la posizione ed il tipo di contatore «a» [bidirezionale, sui cavi che vanno al contatore di scambio] è una questione puramente pratica per non dover andare dentro al quadro a lavorare su cavi di dimensioni importanti con trasf. amp. non apribili; se possibile preferirei non dover «disalimentare» lo stabilimento per spostare i TA
-- mi aspetterei che il sistema di monitoraggio ragionasse nel modo seguente:
1)FV produce 50 kWh [leggendo il contatore di energia «b»]
2)il contatore «a» [messo sui cavi che vanno al contatore di scambio] misura 0 kWh
=)il sistema di monitoraggio dovrebbe automaticamente calcolare che l'utenza sta prelevando 50 kWh [+50-0=50 (prelievo utenze)]
oppure
1)FV produce 50 kWh [leggendo il contatore di energia «b»]
2)il contatore «a» [messo sui cavi che vanno al contatore di scambio] misura +50kWh [quindi prelievo]
=)il sistema di monitoraggio dovrebbe automaticamente calcolare che l'utenza sta prelevando 100 kWh [+50+50=100 (prelievo utenze)]
oppure
1)FV produce 50 kWh [leggendo il contatore di energia «b»]
2)il contatore «a» [messo sui cavi che vanno al contatore di scambio] misura -40 kWh [quindi immissione]
=)il sistema di monitoraggio dovrebbe automaticamente calcolare che l'utenza sta prelevando 10 kWh e 40 kWh vengono immessi [+50-40=10 (prelievo utenze)]

E' possibile realizzare questa configurazione?

Se SI, con questa configurazione è possibile avere in tempo reale la misura del parametro cosϕ?

Grazie a tutti.


Avatar utente
Flane
Messaggi: 2086
Iscritto il: 16/01/2016, 15:02

Re: Fattibilità monitoraggio per impianto FV 98,28 kWp trifase

Messaggioda Flane » 03/10/2019, 21:49

LA soluzione più semplice è di montare 1 o 4 contatori trifase SDM630 (eventualmente anche in versione CT con pinze amperometriche) per la misura della produzione e montare 1 contatore trifase SDM630CT per misurare i consumi.

Poi configuri il monitoraggio come da wiki ma con i contatori trifase devi utilizzare il software monitor invece che sdm120c.

Avendo i consumi e la produzione il sistema di monitoraggio calcola tutto il resto (immissioni, prelievi e autoconsumo).
I contatori ti restituiscono tutti i paramteri energetici non solo l'energia, per cui anche tensione, corrente e cos fi.

Il tuo non è un sistema standard e nemmeno semplice per cui ci saranno diverse cosette da personalizzare e modifica rispetto alla versione standard monofase descritta in wiki.

Se hai un minimo di conoscenze e capacità informatiche non è una cosa impossibile....

CrasHBoneS
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/10/2019, 14:00

Re: Fattibilità monitoraggio per impianto FV 98,28 kWp trifase

Messaggioda CrasHBoneS » 04/10/2019, 9:56

Grazie per il chiarimento
essendo in gioco correnti "importanti" [fino a 400A] posso usare solo misuratori con TA

Se i misuratori vanno sulla "produzione" e sul "consumo" lo schema di massima diventerebbe così, giusto?

Immagine

Avatar utente
Flane
Messaggi: 2086
Iscritto il: 16/01/2016, 15:02

Re: Fattibilità monitoraggio per impianto FV 98,28 kWp trifase

Messaggioda Flane » 04/10/2019, 10:58

Esatto.

Il contatore dei consumi puoi anche lasciarlo dove è ora, che ti misura i prelievi e le immissioni invece che in consumi.
Deve però essere modificata la configurazione del sistema di monitoraggio rispetto a quanto io indico nel wiki utilizzando la comapps houseenergy.php di Jeanmarc che però credo debba essere comunque rivista per un impianto trifase (come fra l'altro anche quelle che io indico in wiki).

Come ti ho già detto il tuo impianto è fuori dai normali impianti domestici per cui tutto il sistema dovrà comunque essere modificato ed adattato.
Qualcuno sul forum ha già fatto qualcosa su impianti trifase.


Torna a “Hardware”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti