SHELLY EM

Discussioni relative al software di monitoraggio energetico METERN
dolam
Messaggi: 201
Iscritto il: 15/08/2016, 23:08

Re: SHELLY EM

Messaggioda dolam » 19/07/2020, 8:33

walter62, la mia domanda era " è un file .sh credo che occorra qualcosa per farlo funzionare sul raspberry ( lui usa computer linux) qualcuno mi dice come fare per farlo girare sul raspy con 123solar e meterN inviando i dati …..."
occorreva semplicemente mettere su crontab un avvio in un determinato tempo, l'avevo anche intuito ( purtroppo non so nulla di programmazione) ed avevo anche cercato di copiare quanto fatto da flane per il DHT22 , poi grazie all'aiuto del solito amico sono riuscito a mettere in crontab
il comando giusto ( non indicavo correttamente il riferimento allo script, non mettevo home/pi) */5 * * * * home/pi/bin/shellyEM.sh cosi ogni 5 minuti il file parte ed avvia l'invio a Pvoutput dove ho scoperto che pvoutput.org
accetta solo 60invii max al minuti dopo aspetta l'ora successiva per riceverne di nuovi ( il mio invio automatico ./shellyEM.sh l'avevo lanciato più volte e quindi superava i 60 al minuto e quindi ad un certo momento smetteva di registrare).

Avete fatto tanti bei lavori ma quando si tratta di aiutare nelle cose banali chissà perchè lo considerate offensivo. Con questo non voglio dire che ne siate obbligati , per l'amor del cielo, capisco che ne sappiate tante nella materia ma abbassarsi a indicare un comando come ho fatto poco sopra mi sembra degno solo di gratitudine da parte di chi lo riceve e d'informazione da parte di chi lo legge. L'informazione l'ho trovata casualmente su un video di YouTube che ha ricevuto 65000 accesi, certo non solo per quello, però voglio dire non sarò il solo che ha bisogno d'aiuto, però ripeto anche nell'interesse di questo forum, perchè possa avere molto seguito occorre che dia risposte, anche le più semplici, un pò a tutti così diventa più appetibile anche per google oltretutto. Questa naturalmente è una mia opinione, che so, magari si potrebbe aprire una sezione per i soli "analfabeti informatici" ma chiaro che non ne avete nessun obbligo, per carità.
Infine credo che siano scesi gli accessi perchè ora tutte le aziende propongono il loro monitoraggio in App di default e altre come shelly appunto l'hanno messo ad un prezzo così basso che anche chi sa farlo preferisce non sbattersi a usare cose più complesse, in effetti se ci rifletti lo shellyEm costa 60€ e con un altro da 10 € misura produzione e consumo, misura la temperatura, invia Pvoutput, gestisce quanti carichi si vuole inserendo più device da 14,90€ per ognuno di essi che possono anche misurare 3 temperature ognuno, ma questo non fa scendere l'interesse degli appassionati per cercare nuove strade e sperimentazioni. Sulla misurazione ad esempio posso confermare che è più fedele al contatore Enel dell'SDM che ormai supera le 30€ da solo, ma io continuo ad usare anche l'SDM , eccone un esempio di stamattina poi le differenze a sera si attenuano.

Immagine


Avatar utente
Walter62
Messaggi: 230
Iscritto il: 19/01/2016, 19:18

Re: SHELLY EM

Messaggioda Walter62 » 19/07/2020, 9:58

A parte il fatto che shellyEM.sh andrebbe lanciato con un servizio e non con crontab e che la sequenza di letture andrebbe gestita dallo script.sh, credo che nessuno avrebbe potuto intuire che tu hai una directory “bin” in /home/pi
Sito personale: walter62.altervista.org

Avatar utente
Flane
Messaggi: 2269
Iscritto il: 16/01/2016, 15:02

Re: SHELLY EM

Messaggioda Flane » 19/07/2020, 10:59

Dolam, infatti anch'io ho capito solo ora quale era la tua necessità.

Sinceramente dalla tua richiesta non si capiva che volevi avviare in automatico uno script, come non posso sapere in che cartella l'hai posizionato e che permessi gli hai dato.

Comunque anch'io non capisco perché avvii con crontab uno script per il monitoraggio energetico.

Solitamente questi script si avviano al boot con un servizio come ti ha già detto Walter, perché devono essere sempre attivi.

Alternativa è avviarli con MeterN mediante configdaemon.php

Sulla precisione degli Shelly EM che non è dichiarata da nessuna parte mi sono già espresso più volte. Usano un sistema di lettura che non restituisce tutte le grandezze elettriche come un SDM e questo mi fa ancora più pensare ad una lettura approssimata e che deve essere anche tarata, cosa non necessaria con gli SDM.
Il fatto che sia più vicino al contatore Enel non è segno di precisione. Io ho provato con uno strumento Energy meter da laboratorio e ti assicuro che gli SDM sono precisi.

Sono i contatori dell'Enel che "stranamente" rilevano sempre un po' di più del reale.......

dolam
Messaggi: 201
Iscritto il: 15/08/2016, 23:08

Re: SHELLY EM

Messaggioda dolam » 19/07/2020, 11:54

sula precisione dell'SDM concordo, anch'io ne sono convinto, ma lo Shelly è più vicino alla misura del contatore ufficiale, per chi volesse controllare meglio la bolletta è forse più adatto, tutto qui.
Come avviare lo script sapete che non lo so, su internet ho trovato quelle informazioni e copiando un pò anche quello che hai fatto tu per il DHT 22 nella tua guida sensori vari, ho messo in crontab l'avvio ogni 5 minuti e da tre giorni che è in prova funziona senza mai una sbavatura , altro non sarei in grado di modificare però posso testimoniarvi che gira anche quando faccio il reboot al raspy ( volutamente per provare cosa sarebbe accaduto quando partirebbe il tuo riavvio ogni 5 gg ) unica pecca che ricomincia a inviare al 10° minuto dopo il riavvio ma non è grave.
Tutto qui, ora mi resta da capire perchè il raspberry con solo metern non invia i dati a Pvoutput o meglio invia tutti 0 e lo fa sia su buster che su jessie
l'Api e l' ID li ho messi giusti in 123solar e li ho testati nello script di shellyEM.sh che l'invia regolarmente, quindi sono corretti.

dolam
Messaggi: 201
Iscritto il: 15/08/2016, 23:08

Re: SHELLY EM

Messaggioda dolam » 19/07/2020, 12:16

Un momento forse ci siamo capiti poco
quelle misure di confronto non sono tra SDM e ShellyEM ma tra 123solar , inverter PowerOne e Shelly per la produzione
ed è molto realistico , gli inverter in genere misurano un pò di più del contatore , con l'aumentare della produzione la differenza scende
questo è la misura di oggi

Immagine


dolam
Messaggi: 201
Iscritto il: 15/08/2016, 23:08

Re: SHELLY EM

Messaggioda dolam » 20/07/2020, 0:01

si , l'avevo già fatto

Immagine

Avatar utente
Flane
Messaggi: 2269
Iscritto il: 16/01/2016, 15:02

Re: SHELLY EM

Messaggioda Flane » 25/07/2020, 14:47

Ho visto che hai selezionato anche gli extended data.
Li usi?

non dovrebbe essere quello ma non vorrei che crei problemi.

dolam
Messaggi: 201
Iscritto il: 15/08/2016, 23:08

Re: SHELLY EM

Messaggioda dolam » 27/07/2020, 9:51

ne uso uno solo V7

dolam
Messaggi: 201
Iscritto il: 15/08/2016, 23:08

Re: SHELLY EM

Messaggioda dolam » 08/09/2020, 9:16

torno sull'argomento Shelly EM in particolare sulla precisione con il sistema 123Solar e meterN
vi allego il confronto tra i due, quando vedete qualche risultato sopra il 2% significa che quel giorno c'è stato qualche problema di invio dati da SHELLY EM
purtroppo è sotto il contatore di scambio ed è molto lontano dal Wi-Fi a volte si interrompe.
Comunque lo shelly misura esattamente quello che risulta sul contatore di produzione,
per lo scambio invece (consumi) sia lo shelly che l' SDM230 hanno quasi il 4% di errore in meno ma questo , sono convinto, sia da attribuire al contatore Enel che misura forse più del dovuto forse per quel suo meccanismo ogni 30s. Il mio amico, Jos89 ha implementato i grafici ed ora abbiamo sui totali sia l'autoconsumo che l'autonomia energetica molto utile a comprendere quanto una batteria potrebbe far risparmiare sull'impianto (poco o nulla in realtà) . Infatti la differenza tra 100 e la percentuale dell'autonomia energetica potrebbe essere colmata dalla batteria, almeno in 10 mesi anno, ma se si sottrae a questo dato il rimborso SSP ci si accorge che il risparmio sarebbe pressoché nullo.
Comunque ora funziona alla perfezione ed invia anche i dati a Pvoutput regolarmente

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Torna a “MeterN”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti