Home > Android, Dispositivi Mobili, Haipad M7 > Haipad M7 tablet 7” capacitivo – Recensione

Haipad M7 tablet 7” capacitivo – Recensione

Vediamo oggi il Tablet Haipad M7 con sistema operativo Android 2.2. Lo stesso tablet viene anche commercializzato con il nome di Herotab C8, Dropad A8 o Itoos I7Pro con caratteristiche similari (fra le varie versioni cambia la memoria interna). Vi volevo illustrare in questa recensione una prova dettagliata delle singole funzionalità, caratteristiche tecniche, prestazioni, pregi, difetti, limiti, impressioni generali e ….. non meno importante ….. dove acquistarlo e prezzo.

I Tablet sembrano essere l’attuale punto di svolta nel panorama informatico, veri e propri computer ultraportatili che offrono una grande versatilità ma presentano un ridotto ingombro ed un peso limitato.

L’apparecchio di questo tipo più diffuso sul mercato è sicuramente l’iPad di Apple, bello e funzionale ma indubbiamente molto costoso. Esistono fortunatamente molti altri Tablet, spesso di produzione cinese, disponibili in una grande varietà di hardware e fasce di prezzo. Nel seguito dell’articolo trovate la prova completa del Tablet Haipad M7, un apparato particolarmente interessante per via del suo basso prezzo e delle ottime funzionalità offerte.

Confezione

Una confezione cartonata nera con poche scritte color argento contiene, oltre allo stesso tablet, anche alcuni accessori e altri elementi necessari al funzionamento dello stesso:

  • Piccolo guida introduttiva illustrata, in Inglese
  • cavo miniUSB – USB per il collegamento al PC
  • adattatore miniUSB – UDB per pendrive, hard disk o altro
  • caricabatteria/alimentatore da rete
  • cuffiette stereo
  • 1 cavo HDMI


Caratteristiche tecniche

L’M7 è mosso da un processore Cortex-A8 S5PV210 con velocità di clock di 1 Ghz. La memoria RAM ammonta a 512 Mb ed è di tipo DDR2.
Disco interno da 8Gb espandibile mediante schede SD/SDHC fino ad un massimo di 32 Gb.

Display LCD Touchscreen CAPACITIVO con diagonale di 7 pollici e risoluzione di 800×480 pixel.

Sensore di gravità (G-sensor) per cambiare automaticamente l’orientamento dello schermo.

Connettività WiFi 802.11 b/g per accedere ad internet mediante Access Point privati o Hotspot pubblici.

Fotocamera integrata da 2MPx

Connettore USB per il collegamento al PC. Slot per schede di memoria micro SD e SDHC. Presa Jack cuffie standard. Altoparlanti stereo. Microfono per registrazioni monofoniche incorporato.

Il software interno è impostabile in varie lingue, compreso un ottimo Italiano e Inglese. La traduzione è decisamente buona.

La batteria interna da 2200 mAh è in grado di fornire una autonomia di circa quattro ore con WiFi attivo e luminosità dello schermo al massimo. Il produttore dichiara 4 ore di riproduzione video e 6 ore di riprodurre file audio, tempistiche ampiamente rispettate dal dispositivo.

Il sistema operativo Android 2.2 e la presenza di Flash 10.1 lo rendono un dispositivo molto completo e ampiamente compatibile.


 

NOTA: con l’ultima versione di firmware 0523 il sistema operativo è android 2.3.1, compatibile con flash 10.2 ed inoltre ho scoperto che il tablet ha anche il Bluetooth :)

Funzionamento – interfaccia utente

Trattandosi di un Tablet, l’interazione avviene principalmente mediante il display Touchscreen di tipo capacitivo, uno strumento che si rivela veloce, intuitivo e preciso,

……è talmente sensibile che sembra quasi di utilizzare un iPad.

Anche le operazioni di scorrimento orizzontale e verticale vengono generalmente svolte in maniera del tutto naturale.
Essendo un display di tipo capacitivo può essere utilizzato comodamente con i polpastrelli delle dita, con una risposta veloce e precisa. Non necessita quindi di pennini. In particolare risulta molto comoda ed efficace la tastiera qwerty virtuale che appare a schermo ogniqualvolta si debbano immettere testi. Tastiera personalizzabile e facilmente sostituibile con le molte tastiere che si trovano da scaricare sul market.

Il sistema operativo è Android in versione 2.2, veloce, semplice e talmente intuitivo da rendere completamente inutile il ricorso a qualsiasi manuale. Decisamente buona la stabilità, durante i giorni di prova non ha mai manifestato blocchi o crash che mi costringessero ad un riavvio forzato.

Cosa ci posso fare?

Abbiamo ora più o meno capito cos’è e come funziona. Però non è un telefono e neanche un vero computer, allora cosa ci posso fare?
Trattandosi di un sistema aperto ed espandibile, i limiti alle attività che si possono svolgere con questo Tablet sono solo quelli imposti dalla nostra fantasia e, ovviamente, dall’hardware a disposizione.
Il bello di Android risiede infatti proprio nella sua elevata versatilità: ho una idea di ciò che vorrei fare, scorro il vastissimo parco software compatibile e trovo l’applicazione adatta alle mie esigenze.
L’operazione di ricerca e installazione di nuovi software è resa estremamente semplice dalle applicazioni che permettono di accedere ai vari market online (ufficiali e non), enormi cataloghi con decine di migliaia di programmi e giochi ordinati in categorie e sottocategorie. In alternativa si può ricorrere all’applicazione AppInstaller presente sul Market per l’installazione diretta di software in formato apk.

Queste a mio avviso le attività più interessanti da svolgere con il Tablet e alcuni consigli sui software più interessanti nei diversi ambiti di applicazione:

  • Accesso ad Internet – C’è la connettività WiFi, quindi basta andare in una piazza o centro commerciale con HotSpot pubblico oppure collegarlo ad un access point privato per sfrecciare in rete. Trovate già preinstallato un Browser, un client Email e alcuni programmi per accedere ai principali social networks e sistemi di messaggistica istantanea (Yahoo Messenger, MSN, Skype, Gmail etc).
    Per il discorso di espandibilità di cui sopra, non avrete difficoltà a reperire ed installare altri programmi per sfruttare ulteriori servizi di rete, ad esempio client specifici per Facebook o Twitter oppure il browser Opera Mini.
  • Ebook Reader – Trovate già preinstallato un software per visualizzare libri. Personalmente ne ho installati un altro paio (anch’essi gratuiti). Allo stato attuale sono quindi in grado di visualizzare documenti e libri in formato testo, PDF, Epub e molti altri.
    A tal proposito vi consiglio in particolare il software Aldiko per via della sua piacevole interfaccia in stile libreria e per la possibilità di trovare e scaricare libri con un semplice click.
  • Player audio – Il Player MP3 preinstallato svolge egregiamente il suo compito, manda in play i singoli brani o le playlist, visualizza le copertine degli album e all’occorrenza scarica e mostra sullo schermo i testi (lyrics) delle canzoni.
    Ovviamente se il player in dotazione non vi soddisfa potrete sostituirlo con qualunque altro liberamente scaricabile dalla rete.
    Se siete appassionati di musica vi consiglio di provare l’applicazione gratuita Music Junk con cui trovare e scaricare velocemente moltissimi brani in formato MP3.
  • Player Video – L’ampio Display da 7 pollici si rivela ottimo per guardare film, serie TV e cartoni animati. Il player in dotazione si comporta bene con files MP4 (codifica video MP4, Audio AAC). Se non vi soddisfa oppure se volete mandare in play files DivX-Xvid potrete ovviamente sostituirlo con altri player video per Android.
  • Mappe stradali – Non c’è il ricevitore GPS quindi non è possibile sfruttarlo come un vero e proprio sistema di navigazione turn-by-turn. Ciò non vieta comunque di utilizzarlo per la semplice consultazione di mappe. A tal proposito trovate preinstallato Google Maps, validissimo ma con funzionamento esclusivamente online. Se volete svolgere tale operazione anche in modalità offline (senza collegamento internet) vi consiglio l’ottimo MapDroyd che permette di scaricare gratuitamente e visualizzare le mappe stradali di quasi tutti i paesi del mondo (Italia compresa).
  • Documenti – Grazie all’applicazione Documents To Go (scaricabile gratuitamente dal Market) è possibile visualizzare i documenti di Microsoft Office (Word, Excel, Powerpoint) fino alla versione 2010. Con l’edizione Pro (a pagamento) dello stesso programma si possono anche editare i files, crearne di nuovi, inserire note, commenti e segnalibri.

 

Conclusioni – Impressioni generali

ASPETTI POSITIVI

  • Un apparato semplice da usare e decisamente versatile
  • sufficientemente piccolo e leggero da essere riposto in una borsetta a tracolla da portare sempre con noi
  • Lo schermo capacitivo offre un’ottima risposta al tatto.
  • Ottima traduzione italiana del sistema operativo
  • Possibilità di utilizzo della navigazione 3G mediante impiego di chiavetta esterna USB o wifi
  • supporto per memorie microSd fino a 32 Gb
  • Bluetooth presente e funzionale (con l’ultima versione di firmware 0523)

ASPETTI NEGATIVI

  • Nonostante la presenza di flash 10.1 non sono riuscito a far funzionare la applicazioni flash di Facebook (flash 10.2 con l’ultima versione di firmware 0523)
  • Al momento non sono ancora riuscito ad installare skype (problema risolto con l’ultima versione di firmware 0523)

Personalmente lo sto trovando particolarmente utile come terminale per la navigazione internet in mobilità mediante WiFi e per guardare film e serie TV (files MP4 memorizzati su una scheda SD). Fantastico anche per la lettura di libri.

Galleria fotografica


 

Vista anteriore: si notano fotocamera e pulsante Home in stile iPad

Vista posteriore:  si notano le aperture dello speaker

Vista laterale: connessioni

Vista laterale : si notano i due pulsanti per android ed un pulsante per accensione/spegnimento e standby

L’Haipad M7 messo a confronto con un iPhone 4

Galleria video

A seguire alcuni video sull’uso dellHaipad M7

Funzionamento generale del touch

Video sull’uso dell’uscita HDMI

E per finire un interessantisimo video sullo smontaggio e sui componenti interni del tablet.

Ti potrebbero interessare:

  1. 7 giugno 2011 a 11:56 | #1

    Ciao,
    HO conosciuto Andrea Marzano personalmente e confermo la sua serietà, ho comprato 2 tablet M7.
    Volevo farti alcune domande:
    Questo tablet è stato da noi scelto per applicazioni domotiche, siamo produttori di schede elettroniche e stiamo sviluppando un sistema domotico semplice ed economico.
    Si tratta di un server WEB che comanda delle schede elettroniche
    Il tablet viene usato come terminale touch tramite la navigazione via Browser, e l’M7 si comporta bene vista la velocità del suo processore, ho fatto dei test con altri tablet Cinesi , ma la loro cpu era sotto il Ghz e non erano performanti per il nostro scopo.
    Scoperto L’m7 finalmente possiamo dire che la velocità va bene..,
    Però ho notato delle cose con non riesco a sistemare:
    Mi serve che il Display stia sempre acceso, ho visto che il massimo Time-out è di 30 Minuti.Ho trovato in configurazione , mi sembra su sviluppo la possibilità di non spegenere il Display se collegato alla rete elettrica e sembrava andasse bene,
    ma spesso dopo alcune ore , trovo il Tablet spento non in st-By e quindi devo riaccenderlo, ne ho due e entrambi si spegono..
    Poi ho visto che c’è la possibilità di attivare l’interfaccia Ethernet con un cavetto non incluso, dove si possono trovare..?

    Scusa la lunghezza del testo, comunque stiamo cercando terminale Android come l’M7
    con la sola necessità di utilizzare il Browser appunto pe ril nostro sistema, sia Via Wireless che con cavo Ethernet, se hai altri prodotti da indicarci…

    Saluti
    Michele Berton
    AlgoON
    Mestre

  2. fede77
    8 giugno 2011 a 9:49 | #3

    ciao, ottima recensione,
    dopo molti dubbi e paure mi sono deciso e procederò con l’acquisto del tablet.
    una curiosità, secondo te è possibile installare rom custom nel caso non venissero rilasciati più aggiornamenti?

    • 8 giugno 2011 a 10:40 | #4

      Certo che è possibile. Una volta abilitato l’utente root il tablet non ha piú limitazioni.

  3. mec72
    14 giugno 2011 a 20:32 | #5

    Ciao ma tutti i modelli di tablet come l’M/ hanno anche il Bluetooth che si attiva con agg. firmware?

    se no quale è quello sicuro che ha il Bluetooth?

    Ciao e grazie.

    • 14 giugno 2011 a 20:54 | #6

      Allora, non tutti gli M7 dovrebbero avere il BT. In particolare l’M7 e M7+ no, mentre M7++ e M7-M si.
      Tieni peró presente che ad esempio io ho acquistato un M7 che non dovrebbe averlo e poi mi sono a sorpresa ritrovato il BT funzionante. Quindi molte volte nemmeno i venditori hanno il controllo dei prodotti che gli arrivano dalla cina.

  4. Pier
    30 giugno 2011 a 20:32 | #7

    Hi Flavio, hai idea se e come è possibile configurate una internet key Huawey dal pannello 3g connection ? forse inserisco i dati sbagliati … ho provato a installare un programmino che si chiama APN Italiani e APNDroid ma tutti e due vanno in errore quando lancio i comandi di configurazione. C’è qualcosa da abilitare/disabilitare per il 3g?! Ciao buona serata

    • Flavio
      30 giugno 2011 a 22:01 | #8

      Mi spiace, ma non uso chiavette 3G, non ho nessuna esperienza in tal senso. Non ti posso aiutare.
      Comunque QUI c’è qualcuno che c’è riuscito con certi modelli di chiavette, per cui dovrebbe funzionare.

  5. max
    9 luglio 2011 a 16:28 | #9

    Ciao, ho trovato un venditore che offre il modello da 8 giga, con android 2.3.1 installato, versione tablet SA0702. Siccome per me è importante la presenza del bluetooth, sapresti indicarmi se è la versione con il bluetooth o senza?

    • Flavio
      9 luglio 2011 a 20:21 | #10

      E che sono un indovino? :P Ci sono in giro moltissimi cloni di questo tablet per cui non ti só proprio dire. Tieni presente che io ho preso un haipad M7 che in teoria non doveva avere il BT, ma quando ho fatto presente al venditore che sono riuscito ad abilitarlo e funzionava, è rimasto sorpreso pure lui. Per cui fà riferimento al venditore …. per quanto puó essere utile …. di più nin só :)

  6. charlie
    20 luglio 2011 a 18:44 | #11

    ciao…..
    ….per cominciare……complimenti per il sito..

    …ho appena acquistato un haipad m7…o almeno così mi pare…
    o alcuni dubbi e ti sarei grato se potessi risolvermeli…non riesco a trovare i dati corretti con i vari app sulle info del sistema
    il processore mi segnala che è un ARM v7 rev2…(non s5pv210..è corretto?)
    come ram mi segnala 324 mb (non 512)
    (curiosità)..come faccio a stabilire che è capacitivo e non un resistivo (doppio touch)
    c’è qualche accortezza per capeire che è quello “giusto”?

    .sai?..visto che ho la possibilità di rimandarlo indietro…

    …appurato che è il tablet che ho richiesto(come spero e credo)…

    problemino touchscreen…..in alto a destra…se chiaccio sull’audio UP….attualmente mi abbassa l’audio…per alzarlo schiaccio sull’icona batteria….c’è un modo per ricalibrare lo schermo?

    ho visto l’articolo per far funzionare il BT…ma per capire se è presente…c’è un metodo o devo modificare il file come spieghi?

    ho notato diverse rom/firmware ..quale consigli di usare..(2.3 root)?

    c’è quache modifica da fare nelle opzioni(permessi o altro) per procedere con gli “update”?

    (superfluo…però se lo sai…)…sai come si cambia la lingua del google talk?non trovo le opzioni

  7. Flavio
    21 luglio 2011 a 15:08 | #12

    ciao Charlie ….. quante domande :P

    Allora il processore ARM è corretto

    Per il touch, quello capacitivo non funziona con i pennini di plastica o con le unghie, ma solo con il tocco dei polpastrelli delle dita (oltre al disorso del multi touch che puoi testare con la app free Touch Test che trovi sul market)

    Che io sappia lo schermo capacitivo non necessità di calibrazione e non è possibile farla.

    Per sapere se hai il bluetooth o smonti il tablet e vedi se c’è il modulo (è evidenziato in alcune foto sui miei articoli) oppure lo abiliti con la modifica o metti uno degli ultimi firmware che hanno già il BT abilitato e vedi se funziona :)

    La ROM perfetta non esiste dipende da come usi il tablet, per cui fai qualche prova e trova quella che più ti piace. Per l’aggiornameto segui l’apposito articolo che trovi sul mio sito, nn devi fare altro.

    Per gtalk non sò, penso che si deve eventualmente trovare l’app in italiano … se esiste.

  8. lorenz
    31 luglio 2011 a 18:01 | #13

    Si riescono a leggere giornali come Repubblica, Corriere, etc.?

    Leggere stanca gli occhi dopo breve?

    I video si riproducono bene?

    • Flavio
      31 luglio 2011 a 22:16 | #14

      Ci sono diverse app per leggere i giornali sul Market. Solitamente però lpermettono di leggere le principali notizie. Leggere il vero giornale completo richiede degli abbonamenti.
      Io l’ho usato per diverse ore filate e non ho mai avuto problemi agli occhi (non per legere i giornali). I video vanno bene (poi dipende dal formato),

  9. Fortelux
    2 agosto 2011 a 9:39 | #15

    Ciao a tutti, ho acquistato da poco questo tablet che ritenevo, viste le innumerevoli recensioni veramente interessante.
    Dopo una settimana dall’acquisto subito una bella grana, la batteria non carica piu. Googolando scopro che pare sia un difetto hardware…(fonte slatedroid). Ho in programma di prendere un iconia, prima di farlo però vorrei sapere se a qualcuno di voi è successo una cosa simile e se avete risolto.
    Grazie a tutti, Flavio complimenti per il tuo blog.

    • Flavio
      2 agosto 2011 a 14:56 | #16

      Ciao, sinceramente non ho mai avuto problemi con la batteria, in diversi mesi di utilizzo.

  10. Roberto
    8 settembre 2011 a 10:53 | #17

    Ciao Flavio.
    La tua recensione è spettacolare!

    Pnso che acquisterò questo fantastico TABLET!
    Cmq , è possibile sapere come effettuare il ROOT e cambiare la ROM con Android 2.3 ROOTED e che mi attivi il blue tooth?
    Grazie.

    • Flavio
      8 settembre 2011 a 11:07 | #18

      Grazie.
      Leggiti i due articoli relativi alla guida all’ggiornamento e ai firmware disponibili. Li dovresti trovare tutto quello che ti interessa. Per il bluetooth tieni presente che non tutte le versioni che si trovano in commercio ne sono dotate. Chiedi al venditore.

  11. Roberto
    8 settembre 2011 a 11:28 | #19

    Grazie mile Flavio.

    Senti un ultima cosa , ho trovato in rete questo modello che ha in dotazione il GPS : Hipad A819 plus

    Ecco il link : http://www.fastcardtech.com/goods-5688-Hipad+A819+plus+BIG+iPhone+4+design+Cortex-A8%EF%BC%8C1GHz+512M+ram+WIFI+Capacitive+screen+Android+22+os.html

    Ma questo modello , è possibile customizzarlo come gli Haipad per i quali hai scritto le guide?

    • Flavio
      8 settembre 2011 a 11:51 | #20

      Il modello che indichi sembra essere a tutti gli effetti uno dei tanti cloni dell’Haipad M7 e pertanto penso puoi caricarci i firmware che trovi indicati qui sul blog.
      Però dove vedi cha ha in dotazione il GPS? …. sinceramente non mi sembra
      L’unica cosa che dicono è che supporta il GPS, ma penso nel senso che il software supporta dei GPS esterni.
      Non mi risulta che vi sia uno di questi dispositivi con GPS. Anche le risposte a specifica domanda ho visto che sono molto “sibilline”. NON HA IL GPS INTEGRATO. ATTENTO !!!!

      Consiglio personale: attento a prenderlo in Cina, oltre ai possibili problemi di dogana, scordati la garanzia per eventuali problemi che potrebbero presentarsi.

  12. Roberto
    8 settembre 2011 a 11:54 | #21

    Sconsigli vivamente di prenderlo in china?
    Hai proprio ragione , lo prenderò dal fornitore sopra indicato …

    ALmeno ho 2 anni di garanzia!

  13. roberto
    14 settembre 2011 a 10:53 | #22

    Ciao Flavio. Sto x comprare uno di questi device.
    Ho letto che supporta i formati mkv.
    Quieta cosa è veritiera, oppure è solo faantasia?

    Posso collegarlo alla TV e vedermi i film in kmv?

    Grazie.

    • 14 settembre 2011 a 15:21 | #23

      Mi spiace non ti posso rispondere, non ho mai provato con film in mkv. comunque dalle info che si trovano in rete sembrerebbe di si.

  14. Isy
    22 settembre 2011 a 11:26 | #24

    Sul mio haipad 7 sono riuscito a cambiare la sd interna mettendone una da 8 giga al posto de l’originale da 8. Volevo chiedervi se qualcuno è riuscito a metterci 16 giga o il software non lo permette?
    Ciao!

  15. Isy
    22 settembre 2011 a 16:43 | #25

    @Isy
    intendevo scrivere che ho cambiato la schedina interna da 4 con una da 8 giga. cmq non credo si possa mettere da 16, vengono tutti venduti con il massimo di 8 giga, in più quando ho messo quella da 8 ci ho copiato sopra il contenuto di quella da 4 e non partiva, ha funzionato solo re-flashandolo. Cmq se a qualcuno funziano 16 giga….

    • 22 settembre 2011 a 16:55 | #26

      Non poteva funzionare semplicemente inserendo la schedina. Se controlli quella che hai sostituito ci devono essere 4 partizioni di vario tipo (visibili su sistemi Linux). L’aggiornamento del firmware ricrea questa situazione.
      Le schedine da 16Gb sono supportate, infatti se spulci all’interno dei vari file degli ultimi firmware troverai dei file tipo:
      data_4g.dat
      data_8g.dat
      data_16g.dat
      che dovrebbero riportare la configurazione delle partizioni per i vari formati di scheda.
      Poi sapere quali schede da 16Gb supporta “meglio” questo è un’altra cosa. Comunque ho letto in giro di gente che ha messo schedine in classe 10, facendo letteralmente “volare” l’M7 :D

  16. Isy
    22 settembre 2011 a 18:18 | #27

    @Flavio
    Immaginavo qualcosa di simile, naturalmente ho usato windows….Oh caspita, devo provare allora una 16 giga classe 10! La mia 8 è classe 6, però non mi sembrava più veloce…Grazie tante!!

  17. Giacomino
    27 settembre 2011 a 7:16 | #28

    Ciao Flavio,
    prima di tutto complimenti del sito!
    Volevo chiederti un chiarimento: nella tabella delle caratteristiche tecniche che hai riportato (e in genere in quelle presenti in rete) riguardo al 3G si menziona la possibilità di utilizzare una chiavetta esterna in WCDMA, ovvero la prima generazione di 3G: significa che se uso una chiavetta che supporta l’HDSPA comunque quest’ultima girerà a velocità ridotta?

    • 27 settembre 2011 a 9:02 | #29

      Non ti sò aiutare di preciso in quanto personalmente non uso chiavette 3g. Però non penso sia come tu dici, in quanto come vedi nell’articolo sulle chiavette compatibili ci sono diversi modelli che funzionano con il tablet e in molti utenti le utilizzano senza lamentarsi di velocità ridotta.

  18. Giacomino
    28 settembre 2011 a 6:54 | #30

    Ok, grazie comunque. Se trovo informazioni ti faccio sapere.

  19. andrea
    11 ottobre 2011 a 7:31 | #31

    Che ne pensi della versione 8 pollici android 2.3?

  20. andrea
    11 ottobre 2011 a 8:38 | #33

    L’ho visto sul sito compratablet.it s5pv210 8 pollici si puo scegliere fra schermo capacitivo o resistivo non specifica la marca..

  21. nogi
    11 ottobre 2011 a 21:21 | #34

    ciao ragazzi
    ho istallato dal market jorte, è un agenda simile al calengoo ma è gratuita:-)
    purtroppo ho problemi con la sincronizzazioni degli appuntamenti…non so per quale motivo mi sfalza gli orari…
    penso sia un problema nelle impostazioni nel tablet “posizione e protezione”
    è selezionato “usa reti Wirleses” come anche sotto data e ora e infatti se lascio la data e l ora impostazioni automatiche da rete sballa anche quello…
    purtroppo la posizione non si puo metterla manualmente…
    qualcuno ha riscontrato questo problema..soluzioni??
    ciaoe grazie

  22. kernak
    12 ottobre 2011 a 0:26 | #35

    Salve a tutti :)
    Ho da poco acquistato questo tablet, con Android 2.3 già preinstallato. Nel coplesso funziona abbastanza bene, ma ho notato alcuni problemi, probabilmente del firmware, e mi piacerebbe sapere se li ha rilevati anche qualcun altro e in caso se li ha risolti in qualche modo (eventualmente anche installando un nuovo firmware)

    PROBLEMI:
    1) spegnimento automatico: se si mette il tablet in standby, succede spesso che questo si spenga da solo e quindi debba essere effettuato nuovamente il caricamento del sistema da zero.

    2) Il Market preinstallato è quello originale di Google e pare essere completo. Il dispositivo però non viene riconosciuto sul sito web del Market stesso e molte app vengono dichiarate non compatibili, anche se in realtà lo sono. Un modo per aggirare il problema può essere quello di scaricare direttamente da Internet i file .apk delle app ed installarli senza passare dal Market, perdendo ovviamente tutti i vantaggi di questo.

    3) Move2sd: se si spostano le applicazioni dalla memoria del dispositivo alla SD, il sistema le sposta nella scheda interna, non in quella eventualmente installata nello slot esterno. Il problema nasce nel caso in cui la memoria nello slot esterno venga rimossa: il sistema crede che non vi sia più la micro-SD interna installata e tutte le applicazioni spostate in essa non sono più disponibili… Sarebbe sufficiente non rimuovere mai la micro-SD esterna, ma visto che questa in pratica è da dedicare ai soli dati, talvolta potrebbe essere utile rimuoverla ad esempio per copiarvi qualcosa da altri dispositivi.

    4) Batteria (gestione della): l’autonomia della batteria non è affatto male; addirittura con wifi attivo e luminosità media si superano abbondantemente le quattro ore di utilizzo continuativo dichiarate. Ciò che invece andrebbe rivisto totalmente è il meccanismo di gestione della batteria stessa. L’indicatore di carica cala molto lentamente fino a circa il 40% di carica residua; da qui allo spegnimento è un conto alla rovescia di pochi minuti. Nulla di grave una volta che si è capito come funziona, ma comunque sicuramente un po’ fastidioso.

    5) Touch: il touchscreen capacitivo si comporta piuttosto bene, è reattivo e preciso. Accade però ogni tanto di premere in un punto dello schermo ed ottenere la pressione in un altro, anche parecchio distante…

    Scusate la lungaggine :)

    • 12 ottobre 2011 a 14:09 | #36

      Sarebbe meglio specificare il firmware che monti perchè alcuni problemi che riporti sono stati risolti in varie versioni nuove del firmware.

      1) Capita anche a me e con diversi firmware.
      2) Il comportamento è diverso a seconda del firmware utilizzato
      3) Ti confermo quanto riporti e non ho capito nemmeno io il perchè.
      4) con alcuni firmware (vedi ad esempio il Genesis) si arrivano anche ad 8 ore di autonomia :) Per migliorare l’indicatore si può calibrare la battteria.
      5) mai capitato.

      Consiglio: Prova uno degli ultimi firmware di Prox32 (l’ultimo è Underground, ma personalemente uso Evolution oppure non sono male anche Genesis o Paradise a seconda che preferisci rispettivamente durata batteria o prestazioni ).

  23. kernak
    12 ottobre 2011 a 15:53 | #37

    Allora,
    la pagina di info riporta:

    MID Serials 2.3 GINGERBREAD 20110805.094254
    kernel 2.6.35 MID Serials #363

    È quello originale del tablet, ce l’ho solo da pochi giorni.
    Quindi mi comfermi che i firmware che hai nominato sopra risolvono questi problemi?

    E qualora volessi tornare indietro all’originale, si trovano le immagini in rete oppure c’è modo di fare un backup?

    Grazie per le risposte :)

  24. Mec72
    13 ottobre 2011 a 1:03 | #39

    Ho visto che è uscito Haipad M7X, stesso Hardware ma con l’aggiunta del GPS e del 3G integrato, qualcuno ha già visto il prodotto, è compatibile con i firmware in fase di creazione?

    Ciao.

    • 13 ottobre 2011 a 11:02 | #40

      Ho personalmente contattato Prox32 per la stessa questione.
      Io non credo che sia direttamente compatibile, in quanto anche la stessa Haipad rilascia appositi firmware per l’M7X.
      comunque anche Prox32 è rimasto colpito dalle caratteristiche e gli ho linkato l’ultimo stock firmware Haipad e mi ha detto che gli avrebbe dato un’occhiata …. ma in questi giorni è influenzato :(

  25. nogi
    13 ottobre 2011 a 10:09 | #41

    ciao:-)
    proprio non riesco a risolvere questa asincronizzazione tra calendario google e il tablet…provero’ con a prendere un gps e fare rilevare dal gps la posizione…mah..:-)

    ciaoo

  26. andrea
    13 ottobre 2011 a 10:18 | #42

    Qualcuno conosce il sito compratablet.it? mi deve arrivare un tablet che ho comprato
    tramite loro e volevo sapere qualche opinione sul venditore..

    • 13 ottobre 2011 a 11:00 | #43

      Non ho mai avuto niente a che fare, ma compratablet.it è solo un sito clone di wowstore.it
      ….. cosa non si fà per vendere :D

  27. andrea
    13 ottobre 2011 a 11:05 | #44

    Si credo siano tre siti cloni in tutto..mah spero che il prodotto
    sia come descritto..attendo fiducioso

  28. papi
    21 ottobre 2011 a 18:28 | #45

    ciaooo complimenti per il blog,molto carino e con molte info,ho un problema con questo tablet,comprato oggi funziona tutto ma nella schermata per attivare la connessione wirless non mi viene permessa l’attivazione,eppure quando ero in negozio con il venditore ha funzionato..bohhhhhh..se qualcuno mi aiutasse ne sarei felice

  29. Andrea
    22 ottobre 2011 a 18:39 | #46

    Salve, se qualcuno è interessato ad un HAIPAD M7 ad un OTTIMO PREZZO ne ho uno, è da ripristinare, io non ho tempo da perderci ne le capacità adeguate, per informazioni contattatemi.

  30. Gianni
    30 ottobre 2011 a 17:57 | #47

    Salve, ho visto in commercio un modello simile ma con il 3g integrato commercializzato con il nome di m7x, non ho trovato però una recensione specifica. qualcuno di voi lo ha mai provato?

  31. andrea
    9 novembre 2011 a 21:04 | #48

    Buonasera io ho comprato un modello 8″solo wifi da compratablet.it, il prezzo e le caratteristiche sembravano buone ma una volta arrivato non funzionava , glielo ho mandato indietro me lo hanno rimandato ma dopo pochi giorni ha nuovamente smesso di funzionare…ora non rispondono alle mail e telefoncamente si scusano promettendo che il giorno dopo provvederanno a sistemare la cosa, ma tutto cio’ non avviene da giorni…pessimo prodotto pessimo store!!

  32. Lucio
    18 febbraio 2012 a 16:13 | #49

    Ciao Flavio,
    congratulazione per le tue recensioni, bel lavoro e, quel che più conta, chiare e semplici da capire! Ho una domanda da farti, mio figlio ha preso un MID M7 come quello da te recensito e non riesce a connetterlo al PC di casa, collega il cavetto USB/miniUSB ma non appare nulla nè sul PC nè sul tablet, neanche nell’area di notifica non appare nulla. Potresti gentilmente spiegarci bene la procedura giusta? Bisogna scaricare sul PC i driver del tablet? Mah, siamo in confusione!
    Grazie anticipatamente.
    Ciao, Lucio.

    • 18 febbraio 2012 a 17:15 | #50

      >QUI dovresti trovare quanto ti serve per far riconoscere il tablet al pc in modalità ADB

      Per farlo invece riconoscere come memoria di massa, basta non abilitare sul tablet la modalità Debug USB e dovrebbe riconoscerlo semplicemente, ovviamente come sopra utilizzando esclusivamente pa porta USP segnata come OTG,

  33. franuz
    24 febbraio 2012 a 16:55 | #51

    Ciao Flavio,
    perdona la domanda veramente “terra terra”. Ho il tablet in question, con android 2.3. Sulla barra in alto non vedo nè l’icona “indietro” nè quella “manu”. Dipende dalla versione di android e quindi dovrò usare sempre i tasti laterali? O vi è forse qualche settaggio particolare? Grazie ancora

    • 24 febbraio 2012 a 17:00 | #52

      E’ con Android 3 che sono stati introdotti i tasti soft.

      Puoi comunque installare una delle versioni del firmware presenti QUI, che pur essendo basati su android 2.3 hanno l’interfaccia grafica in stile Android 3. Il fatto di avere l’interfaccia grafica (GUI o UI) in stile android 3 lo trovi scritto nella descrizione del firmware.

  34. franuz
    24 febbraio 2012 a 17:03 | #53

    @Flavio
    Gentilissimo a velocissimo! Grazie ancora. Quindi non ho alternative alla modifica FW?

  35. luca
    7 aprile 2012 a 10:49 | #54

    Buona Pasqua a tutti , sono possessore da diversi mesi del M7 e ho sperimentato alcuni dei bellissimi firmware proposti dal questo sito con soddisfazione .
    Volevo avanzare le mie poche conoscenze integrando all’M7 la navigazione gps.
    Volevo sapere se intanto e’ possibile tramite gps esterno e quali impostazioni adottare per il funzionamentocon collegamento classico o bluetooth.
    Ciao

    • 12 aprile 2012 a 13:04 | #55

      Con gli ultimi firmware i navigatori bluetooth funzionano regolarmente.

  36. luigi
    12 aprile 2012 a 11:21 | #56

    Ciao ho questo tablet cinese haipad 7. funziona bene solo che mi scarica le applicazioni esclusivamente dal market. su altri siti o mi viene fuori la scritta “applicazione non trovata” oppure mi dice che il mio dispositivo “mid-serials” non è riconosciuto. come posso risolvere questo problema? grazie

    • 12 aprile 2012 a 13:02 | #57

      Innanzitutto per poter installare applicazioni da fonti diverse dal market ufficiale, devi abilitare l’apposita spunta presente nelle impostazioni per abilitare “Origini sconosciute”.
      Se comunque non funziona, vedi di aggiornare il firmware. Le ultime versioni non hanno problemi per l’impronta digitale del dispositivo e permettono di installare qualsiasi app (anche se poi non è detto che funzioni …. )

  37. Flavio
    19 maggio 2012 a 21:47 | #58

    Qualche settimana fa ho comprato su eBay tale tablet..o almeno così penso. Infatti le caratteristiche sono esattamente come descritte su questo post (540gr di peso, ad esempio) ma alcune caratteristiche sono simili al M7S (schermo a 5 punti, ed in più esattamente lo stesso android 3.0 che vedo nelle foto del post sul M7S http://www.flanesi.it/blog/2011/12/03/haipad-m7s-7-capacitivo-android-3-0-ui-sottilissimo). Putroppo ho flashato il firmware (bloccando anche il tablet per altro, d’oh!) ma ho provato a scaricare il fimrware originale del M7S (M7S_20111208.zip) e ho visto che ha proprio il logo MID ed in più la bootanimation che aveva il mio tablet appena preso. Come è possibile?Se riesco a recuperare il tablet potrebbe andare bene il fimrware dell’m7s sul mio “all’apparenza” m7? O è un mod che non sono riuscito a trovare? Grazie

    • 25 maggio 2012 a 13:36 | #59

      Per prima cosa devi capire che tablet hai.
      M7 e M7S so DIVERSI e usano FIRMWARE DIVERSI !!!!!

      Il peso e la versione del S.O. o la semplice schermata iniziale non sono elementi caratterizzanti.
      Devi verificare il processore, la dotazione hardware ……

  38. lucio
    25 maggio 2012 a 10:51 | #60

    ciao Flavio, ho un problema, mia sorella in mia assenza ha acceso l’Haipad M7 (android 2.3) ed ha immesso psw errate fino ad arrivare al punto che l’M7 richiede l’account Google per poter accedere, non ho account Google, come faccio per poter usare di nuovo il tablet?
    Ciao e scusa se ti rubo tempo per una stupidaggine simile ma sono in difficoltà!
    Lucio.

    • 25 maggio 2012 a 14:26 | #61

      Mai capitato un problema del genere.

      Non conosco altre strade diverse da un aggiornamento firmware con le modalità che trovi qui nel blog.
      In questo modo riporti il tablet alle condizioni iniziali.

  39. Flavio
    25 maggio 2012 a 14:35 | #62

    Flavio :
    Per prima cosa devi capire che tablet hai.
    M7 e M7S so DIVERSI e usano FIRMWARE DIVERSI !!!!!
    Il peso e la versione del S.O. o la semplice schermata iniziale non sono elementi caratterizzanti.
    Devi verificare il processore, la dotazione hardware ……

    Non sono entrambi dei Cortex-A S5PV210 da 1GHz?Il mio monta una memoria interna da 4Giga (non so se microsd o nand, non avendolo aperto). In più la batteria è da 4800mAH (secondo quello che leggo sul libretto, almeno le parti non cinesi). Queste sono le informazioni che ho.. :\

    • 25 maggio 2012 a 14:42 | #63

      Certo, ma hanno delle caratteristiche diverse. Come ho riportato anch’io nel blog, la stessa Haipad dichiara che i firmware per M7S e M7X NON SONO COMPATIBILI con M7 e viceversa.
      La differenza fondamentale tra M7 e M7S per riconoscerli è lo spessore: ~15 mm per M7 e ~10mm per M7S

      Se hai messo il firmware di un M7S su un M7 l’hai brikkato.
      L’unico modo è provare e resuscitare il mattoncino è seguire le varie procedure di recupero descritte qui sul blog e presenti in rete.

      PS: per esperienza ti dico che le batterie sono un’altra cosa estremamente variabile in questi tablet con gli occhi a mandorla ….. dichiarano una cosa e ne montano un’altra, oppure dichiarano cose impossibili come 4800mAh riportate da te …… una batteria da 4800 mAh non ci stà proprio in un M7 e figurarsi in un M7S che è ancora più sottile. Di solito montano batterie “dichiarate” da 2400 mAh, anche se a dire la verità con quelle dimensioni la capacità effettiva più realistica non può superare i ~ 2100 mAh.
      C’è una diretta correlazione fra il volume (e quindi le dimensioni) della batteria e la sua capacità.
      …. i cinesini giocano e/o barano spesso su questi parametri ;)

      Nel caso dell’M7 e simili, l’errore (o l’inganno) sulla capacità della batteria stà nel fatto che monta 2 celle litio da 3,7V 2400 mAh in serie, per un pacco batteria totale da 7,4V 2400mAh in quanto la capacità della batteria si somma per celle in parallelo ma per celle in serie si somma la tensione mentre la capacità rimane inalterata. :)

  40. lucio
    25 maggio 2012 a 16:06 | #64

    Ciao Flavio, grazie della risposta.
    Ho scaricato il firmware per l’M7 e l’ho scompattato ma, una volta scompattato ho notato che ci sono altri 3 archivi rar, board.713.tgz , utv210_root.tgz e utv210_userdata.tgz , devo scompattare pure questi?
    Grazie, Lucio.

    • 25 maggio 2012 a 16:12 | #65

      NO
      Devi copiare quanto scompattato sulla SD, senza scompattare gli ulteriori file interni.

  41. Angelo
    2 giugno 2012 a 14:02 | #66

    Ciao,

    avrei bisogno di un chiarimento:

    Questo tablet, può essere usato per scaricare le foto da una fotocamera ad un hard disk esterno?

    Grazie

  42. Angelo
    2 giugno 2012 a 14:04 | #67

    Dimenticavo…….

    dove posso acquistarlo in Italia?

    Grazie ancora.

  43. domenico
    23 giugno 2012 a 22:49 | #68

    Ciao Flavio,
    ho bisogno di un consiglio:
    ho da due mesi un tablet m7x con 3g incorporato e funzione telefono. Mi trovo molto bene, ma ho un problema con il telefono: quando chiamo o ricevo il mio interlocutore non mi sente e la mia voce rimbomba in un eco assordante, mentre io sento normalmente chi parla dall’altra parte. Ho provato a registrare e riproduce solo un crepitio. Pensi sia un problema di soft oppure è andato il microfono? Intanto potrei risolvere con un auricolare-microfono in bluetooth?
    Grazie.

    • 24 giugno 2012 a 23:00 | #69

      Fai tutte le prove che puoi per cercare di isolare il problema.

  1. 27 maggio 2011 a 10:11 | #1
  2. 8 giugno 2011 a 22:08 | #2
  3. 28 giugno 2011 a 21:23 | #3
  4. 6 luglio 2011 a 22:19 | #4


− 1 = due

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi