Home > Fotovoltaico, Raspberry > Contatore EASTRON SDM220 Modbus per monitoraggio energetico

Contatore EASTRON SDM220 Modbus per monitoraggio energetico



Dopo la recensione del contatore SDM120C modbus, oggi vediamo il fratello maggiore, anch’esso dotato oltre che delle uscite ad impulsi anche di un’uscita seriale RS485 Modbus. Si tratta dell’EASTRON SDM220 Modbus. Come il fratello minore è perfettamente compatibile con il software di lettura sviluppato per l’SDM120C ed è pertanto utilizzabile allo stesso modo mediante il Raspberry. Risultà però dotato di alcune interessanti caratteristiche e funzionalità in più.

Vediamo subito le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Anche in questo caso si tratta di un compatto analizzatore di energia monofase avanzato, dotato di display LCD per la visualizzazione immediata di tutti i parametri energetici della nostra linea, quali:

  • Tensione (V)
  • Corrente (A)
  • Potenza attiva (W)
  • Potenza apparente (VA)
  • Potenza reattiva (VAr)
  • Fattore di potenza (cos fi)
  • Frequenza (Hz)
  • Energia attiva importata (kWh)
  • Energia attiva esportata (kWh)
  • Energia attiva totale (kWh)

Facendo un veloce confronto con il modello SDM120C possiamo subito notare che dispone di:

  • Contenitore da 2 moduli DIN
  • un display LCD più ampio con lettura in orizzontale e non in verticale
  • due pulsanti che permettono anche la modifica dei parametri di configurazione
  • morsetti per cavi di sezione fino a 16mm2
  • Corrente max 80A

Tutte le altre caratteristiche sono eguali fra i due contatori.

La presenza dei due pulsanti lo rende particolarmente interessante, infatti in questo caso i vari parametri di configurazione (indirizzo, velocita, parità, ecc..) possono essere modificati ed impostati direttamente dal contatore senza la necessità di dover agire via software come nel caso dell’SDM120C .

Anche i morsetti dimensioni più generose danno una maggiore sicurezza ed affidabilità, oltre ad accettare comodamente cavi di dimensioni maggiori (fino a 16 mmq).

Le dimensioni dell’involucro sono:

 

Lo schema di connessione riportato sul datasheet e sul fianco dello strumento stesso è il seguente:

Le connessioni presenti sono:

  • 1 Fase in ingresso
  • 2 Fase in uscita
  • 3 Neutro
  • 4 – 5 Uscita ad impulsi 2 (fissa a 1000 imp/kWh)
  • 5 – 6 Uscita ad impulsi 1 (programmabile)
  • 7 – 8 – 9 Uscita seriale RS485 (rispettivamente conduttore GND, B ed A)

 

Le caratteristiche tecniche del contatore sono:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE: Esiste una versione molto simile, identificata come SDM220D, ma in questo caso il contatore NON è dotato di uscita modbus RS485.

 

LETTURA DATI VIA RS485

Questo modello è perfettamente compatibile con il fratello inferiore SDM120C ed è pertanto utilizzabile con lo stesso software che abbiamo già visto nel precedente articolo.

 

DOCUMENTAZIONE

Di seguito potete scaricare la documentazione tecnica:

 

ACQUISTO CONTATORE

Il contatore SDM220 modbus è stato sostituito con il nuovo modello SDM230 modbus, con le stesse caratteristiche e qualche funzione in più. Se siete interessati ad acquistare uno di questi contatori SDM230modbus cliccate sul pulsante seguente:


Potrete acquistare la quantità desiderata di contatori al costo di 39€/cadauno.

I contatori sono disponibili da subito in Italia e saranno spediti mediante corriere espresso  all’indirizzo che indicherete tramite la procedura di pagamento di paypal.
Costo spedizione 8€ fissi, indipendentemente dal numero di contatori ordinati.

Per qualsiasi chiarimento non esitate a CONTATTARMI :D


Se siete interessati a realizzare il vostro sistema di monitoraggio con questi contatori, QUI potete trovare una mia dettagliata guida passo passo.

Buon divertimento :D

 

Ti potrebbero interessare:

Categorie:Fotovoltaico, Raspberry
  1. Oscar Previti
    23 luglio 2015 a 9:14 | #1

    Buongiorno , ho visto la sua fantastica guida ed avendo i pannelli solari volevo capire il prodotto e consumato.
    Le chiedo ove possibile un supporto sull’acquisto dell’0hardaware configurazione , etc..
    ovviamente dietro dovuto compenso.
    Puo supportarmi ??
    Rimango in attesa
    cordiali saluti
    o.previti

  2. Federico Orlandani
    20 dicembre 2016 a 10:50 | #2

    Buongiorno, ho trovato molto utile il vostro Blog e sto studiando le guide che sono fatte davvero bene.
    Se ho un impianto trifase che contatori devo procurarmi per farli leggere a MeterN?
    Grazie, e continuate così…!!
    Federico

  1. Nessun trackback ancora...


sei − 2 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi