Home > Android, Dispositivi Mobili, Haipad M7 > Haipad M7 e M7+ tablet 7” capacitivi – Confronto

Haipad M7 e M7+ tablet 7” capacitivi – Confronto

Dopo aver visto le interessanti caratteristiche del tablet Haipad M7, vediamo ora le differenze fra il modello M7 e il fratello maggiore M7+. In realtà più che di un fratello maggiore, si tratta di un semplice upgrade.

Caratteristiche comuni

Entrambi i dispositivi montano un processore Cortex-A8 S5PV210 con velocità di clock di 1 Ghz. La memoria RAM ammonta a 512 Mb ed è di tipo DDR2.
Hanno un disco interno da 4 o 8Gb espandibile mediante schede SD/SDHC fino ad un massimo di 32 Gb.

Display LCD Touchscreen CAPACITIVO con diagonale di 7 pollici e risoluzione di 800×480 pixel.

Sensore di gravità (G-sensor) per cambiare automaticamente l’orientamento dello schermo.

Connettività WiFi 802.11 b/g per accedere ad internet mediante Access Point privati o Hotspot pubblici.

Fotocamera integrata da 2MPx, connettore USB per il collegamento al PC. Slot per schede di memoria micro SD e SDHC, presa Jack cuffie standard,  altoparlanti stereo e microfono per registrazioni monofoniche incorporato.

Differenze

Le differenze fra i due dispositivi sono veramente poche, ma non per questo poco importanti.

1 – Peso

M7 M7+
Peso 540 g 470 g

Le ragioni di questa differenza di peso stanno nel fatto che l’M7 ha una cornice in acciaio zincato, mentre l’M7+ ha una cornice in alluminio e quindi più leggera.

2 – Pulsanti regolazione volume

La seconda differenza stà nella presenza di due ulteriori pulsanti su un fianco dell’M7+ per la regolazione del volume del dispositivo.

Questi due pulsanti risultano estremamente comodi (direi quasi essenziali) per la regolazione del volume durante la visione di video, l’ascolto di file audio o durante l’esecuzione dei giochi.

3 – Prezzo

La differenza di prezzo fra l’M7 e l’M7+ nei vari store in rete è di circa 5~10 €

Conclusioni

Vista l’esigua differenza di prezzo, mi sento vivamente di consigliarvi l’acquisto di un M7+, non tanto per la differenza di peso, ma perchè la presenza dei pulsanti per la regolazione del volume risulta veramente utile per non dire indispensabile. (pensate solo ai pochi pulsanti che Apple ha scelto di mettere sugli iPhone o iPad e noterete che la regolazione del volume non manca mai :) )

Foto interno

Grazie a quanto riportato in questa discussione ecco le foto delle differenze hardware fra l’M7 e l’M7+

Particolare dei nuovi tasti volume

Collegamento dei nuovi tasti sulla scheda madre

Particolare antenna wireless (diversa rispetto all’M7)

Modulo Bluetooth (anche in questo è presente il BT :eek: )

Altro lato del modulo BT

Punti di collegamento cavi modulo BT

Ti potrebbero interessare:

  1. enrico
    18 ottobre 2011 a 16:36 | #1

    ciao flavio, sto guardando le foto del bluetooth se prendessi una chiavetta la smonto e la collego come da foto dici che potrebbe funzionare? Anche perche dalle foto che hai pubblicato sembrerebbe che sia proprio una usb

  2. 18 ottobre 2011 a 16:45 | #2

    E’ una USB normale. Il problema è che non funziona un modulo BT qualsiasi per via dei driver.
    Ci vuole il suo modulo.

  3. Marco
    11 novembre 2011 a 16:35 | #3

    Ieri ho provato un modulo BT USB di quelli mini da 2 euro sul mio M7 che ha installato la Underground e funziona alla perfezione. Ho provato a collegarci anche un ricevitore GPS USB e anche questo va alla grande.

    • 11 novembre 2011 a 16:50 | #4

      Ottima segnalazione Marco, ci puoi dare un link del tuo adattatore BT?

  4. Marco
    11 novembre 2011 a 17:03 | #5

    Flavio purtroppo non ho un link per l’adattatore poichè l’ho comprato molto tempo fa in una fiera dell’elettronica. In ogni caso è uno di quelli cinesi, tipo questo:
    http://www.ebay.it/itm/ADATTATORE-BLUETOOTH-PENNA-NANO-USB-CHIAVETTA-PER-NOTEBOOK-E-PC-FINO-A-100-METRI-/160666052909?pt=Adattatori_Bluetooth&hash=item256871692d

    Sarebbe interessante inserirlo direttamente all’interno per evitare di tenere il cavetto penzoloni e comunque tenere disponibile la porta USB per altro.

  5. enrico
    11 novembre 2011 a 19:35 | #6

    Ciao anch io ho provato un bluethooth scovato in fondo a un cassetto funziona bene provato con sygic e coopilot appena ho un po di tempo volevo collegarlo all interno seguendo le foto pubblicate da flavio, oppure saldarlo direttamente hai contatti dell host tanto penso di non collegarci nulla bho vedro… fw evolution 3 1ghz

  6. Mauro
    23 gennaio 2012 a 19:26 | #7

    Ciao ragazzi io ho provato a saldare direttamente sulla piastra il modulo come da foto allegate ma niente quando clicco sulle impostazioni bluetooth o cerco di attivarlo dalle impostazioni non mi si attiva nulla, qualcuno di voi ha provato a saldarlo? Magari se proviamo insieme troviamo un modo…ciao a tutti, mauro

    Haipad M7+
    4 Gb/512Mb
    ROM: AllDro2 Ver. 1.3 (la migliore!!!)

  7. Mauro
    24 gennaio 2012 a 9:46 | #8

    @enrico Ciao enrico hai provato anche tu a saldare il bluetooth sulla piastra?

  8. enrico
    28 gennaio 2012 a 15:08 | #9

    ciao mauro no purtroppo non ho ancora provato, se il bluetooth ti funziona collegandolo al cavetto, allora puoi saldarlo direttamente ai contatti dell’host magari scaricando qualche schema o aiutandoti con un tester per vedere la posizione dei contatti visto che usb ha 4 pin e micro usb 5 pin ho abbandonato il discorso perchè non ho mai avuto necessita del bluetooth chissa magari un giorno ci provero :)

  9. Giovanni
    9 giugno 2012 a 15:56 | #10

    Vorrei avere info sul tablet mid m713 e sapere dove reperire le sue istruzioni in italiano..Grazie

  1. 28 giugno 2011 a 11:37 | #1


+ otto = 16

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi